Shanmei

Month: May, 2017

Le Diecimila Lame della Vendetta, in promozione gratuita dal 19 al 20 maggio

lame-vendettaSi sa una ciliegia tira l’altra, terza promozione gratuita, questa volta per Le Diecimila Lame della Vendetta, uno dei miei racconti wuxia. E’ il racconto che ha meno recensioni, spero lo leggano lettori che non mi conoscono e lascino un loro parere. Durerà due giorni, oggi e domani, ho visto che come formula funziona, e senza promozione (ho messo un annuncio solo nella mia pagina FB), ho visto che qualcuno inizia a scaricarlo. Lo segnalerò per ora anche solo qui sul blog, per i miei lettori più fedeli che mi seguono. Naturalmente se ne volete parlare in giro, è più che gradita la cosa. Per scaricare la vostra copia, cliccate sulla cover!

Advertisements

Promozione gratuita: un bilancio #2

1Dal 7 all’ 8 maggio ho fatto una promozione gratuita su Amazon per I racconti di Shanmei #Vol1, è andata meno bene che per il mystery, solo una ventina di copie scaricate. Ho diffuso un po’ la notizia, come l’altra volta, ma ho notato minore interesse, anche se una recensione c’è stata. Certo era un ebook del 2015, non esattamente una novità. A suo tempo ha venduto abbastanza bene, certo non cifre strepitose, sempre considerando il costo di 0, 99 Euro. Per ora sembra che ai miei lettori i miei raccontini piacciano, perlomeno chi non li ha graditi non ha lasciato traccia. Certo appartengono a un genere che si potrebbe definire umoristico. La politica delle promozioni gratuite paga? Ovvero attira nuovi lettori? Non lo so dire. So per certo che non è una conversione immediata in copie comprate. Rientra più nel magmatico e indistinto campo della pubblicità. Circola il tuo nome, e può essere un bene o un male. Naturalmente dipende da cosa scrivi. Certo sfori in un campo di lettori che non sono i tuoi, che incuriositi si avvicinano a te, neanche tanto convinti. Ma è gratis! Mal che vada lo cancello dall’ ebookreader.

Aiuto, un topo!, anzi un refuso

ratLa guerra ai refusi si sa è sempre aperta. Sono insidiosi, malvagi, cattivi. Si annidano nei posti più impensati e colpiscono a tradimento. Sono una delle undici piaghe di Egitto, per chi pubblica, specialmente su Amazon. Se segnalati, il Boss avvisa lo scrittore di correggerli al più presto. Pena? Non ho ancora indagato, in tal senso. Comunque bisogna farlo, ne va della qualità dello scritto. E certo tutti concordiamo che è meglio che in un testo refusi non ce ne siano. Tre o quattro passino, quando sono di più diventa anche faticoso leggere. Avendo avuto a che fare per lavoro con bozze non corrette, so di cosa parliamo. Se sono ad ogni riga, si sacramenta per un po’ e si sospende la lettura. E’ impossibile continuare. Stessa cosa per una cattiva impaginazione, per mancanza di paragrafi, per assenza di punteggiatura. Leggenda metropolitana vuole che copie così (totalmente illeggibili) circolino su Amazon, che prontamante le fa ritirare e ingiunge al reo di provvedere. Come mi regolo io? Di solito rileggo il testo più volte, ma per un meccanismo perverso, mentre i refusi degli altri li noti subito, i tuoi si nascondono. Hai in mente il testo, per uno strano gioco di miraggi desertici e fatemorgane, la tua mente proietta la parola scritta correttamente. Onde per  cui mi sono servita di correttori bozze, (a cui sono sfuggiti refusi pure a loro). I migliori alleati però sono i lettori, te li segnalano, e tu provvedi a correggere e pulire il testo. Ne ho di lettori così gentili. E non smetterò mai di ringraziarli. Non mi offendo insomma se me li fate notare. Nessuno è perfetto, ma uniti siamo una forza. Shan::

I racconti di Shanmei #Vol1, in promozione gratuita dal 7 all’ 8 maggio

copertina ShanmeiNuova promozione, questa volta per il primo volume della raccolta “I racconti di Shanmei”. Sei racconti. Onirici, surreali, un po’ noir. Niente di più. Spero vi piacciano, spero, vi invoglino a prendere anche gli altri volumi della collezione. Lo so è una promozione a ridosso dell’altra, forse a livello di marketing non si fa, ma mi andava, sto imparando a mettere a disposizione gli strumenti che Amazon ci dà, ed essendo il mio unico editore, forse imparerò a padroneggiarli come si deve. Intanto chi ha letto il volume con unlimited lo può scaricare e tenere senza doverlo restituire, e poi ne potrebbero venire altre recensioni, sempre gradite. Se volete scaricare la vostra copia gratuita, cliccate sulla cover.

Chissa in inglese come sarà?

41J+Xo0NhLL._SY346_Dunque Un gioco di pazienza: Un racconto giallo nella Cina misteriosa di inizio ‘900 sarà il mio primo racconto tradotto in inglese. Non so ancora quale sarà il nuovo titolo, certo non una traduzione letterale dell’ originale, ma qualcosa di molto suggestivo e evocativo. La traduzione è in buone mani, se ne occuperà Davide Mana, un traduttore italiano che apprezzo molto, che scrive anche racconti suoi in inglese (ah, se avete bisogno di uno bravo, provate a contattarlo). Qualche post sotto c’è il suo post in cui annunciava che ci stava lavorando. Sono abbastanza ottimista, (certo qualche preoccupazione c’è) ma magari riceverà una buona accoglienza, o perlomeno sarà letto da lettori anche non italiani, non necessariamente inglesi o americani. Lettori che amano i mystery storici e l’Estremo Oriente.  Sulla carta il piano di lavoro, per la serie che da questo racconto breve dovrebbe nascere, è affascinante e sconfinato. Toccherò tutti i temi sull’Oriente che l’immaginario occidentale contiene, più un punto di vista cinese, racchiuso in un personaggio che potremmo definire il coprotagonista della storia. Anzi una lei, per essere più specifici. Cercherò di filtrare l’incontro tra queste due culture in modo onesto e il più vicino possibile al vero. Poi naturalmente ci sarà al centro delle storie un’ indagine, indizi, testimoni, colpevoli, ma non solo questo. Parlerò di altro, e lo farò (spero) in modo divertente. La traduzione non è ancora ultimata, ma per lunedì dovrebbero esserci novità. La copertina sarà identica, solo con il titolo in inglese.

Habemus recensionem! #6

urlo-homerNuove recensioni sempre su Amazon, questa volta una per Gli Otto Sigilli della Fenice di Fuoco e due per I racconti di Shanmei #Vol1

Ancora altissimi livelli di wuxia nostrano. Purtroppo ancora un racconto troppo breve, ma speriamo che l’autrice osi ancora di più per regalarci delle storie più complesse. Ad ogni modo uno splendido gioiello ben cesellato. Da leggere!

Raccolta di racconti brevi di vario genere. Il mio preferito “Yasuf e l’ottava meraviglia”, bello, intenso, doloroso. Shanmei scrive bene, e questi racconti si leggono velocemente e con piacere.

Sei racconti, sei storie surreali, in parte noir che si leggono con estremo piacere a conferma delle capacita di questo autore.
Ho scaricato questo testo per leggerlo sul kindle. Ormai da anni scarico quasi esclusivamente sui miei dispositivi libri in formato digitale per la loro estrema praticità e semplicità di trasporto ( ma anche una scelta ecologica) . In questa maniera porto sempre con me una intera biblioteca, pur rimanendo diverso il possedere e sfogliare un libro stampato.

Kindle Unlimited, proviamo!

kindleCos’è Kindle Unlimited? Un servizio di Amazon che permette ai suoi lettori forti di pescare in un bacino selezionato di ebook presenti su Amazon, praticamente senza limiti. A fronte di un abbonamento mensile di 9,99 Euro, il lettore può scegliere di scaricare e di leggere gli ebook che partecipano a questa iniziativa teoricamente gratis. Certo paga l’abbonamento, ma ammortizzato questo costo tutto il resto è realmente gratis. Si hanno a disposizione 10 ebook, ciò che ti piace lo leggi, ciò che non ti soddisfa lo restituisci e scegli altro. Non so se è una soluzione che funziona per me, ma fino a luglio ho messo tutti i miei ebook unlimited. Qualche osservazione a margine. E’ un rischio per l’autore? Certo (se ciò che trovi non ti piace, lo molli e tanti saluti), ma anche un opportunità, chiamatela prova di lettura. Se ciò che leggi ti piace, non ti accontenti di averlo in prestito, lo compri. Per non perderlo. E se scopri un autore che scrive roba buona, beh inizi a seguirlo. Funziona più con i testi lunghi, ma io sperimenterò il servizio con i racconti, per cui è davvero interessante scoprire come andrà. Perderò vendite? Non credo. Insomma incastrare il lettore, costringendolo a comprare qualcosa di cui si pente non è un successo per nessuno. Avere lettori convinti e consapevoli invece è una bella cosa. In più saprò (dati alla mano), quali racconti sono davvero letti, e insomma sono piaciuti. Come al solito affronto le cose con entusiasmo, col tempo vedrò anche i lati negativi. Sicuramente ce ne sono, ma chi può dirlo, potrei calibrare le cose in modo che siano adatte per me. Già ho scelto una politica dei prezzi molto bassa. Insomma dai 0,99 al 1, 50, con un unico ebook a 1,99. Spero sia un’ iniziativa che incrementerà anche le vendite reali, singole. E farà felici tutti, lettori, autori, e piattaforma che ci ospita. Tre mesi sono suffcienti per capirlo? spero di sì, e poi fosse anche un errore, dagli errori si impara e si migliora. Chi non ne fa? Io dal canto mio spero di scrivere roba buona, almeno mi impegno a farlo. Per cui, per ora, sono ottimista. Vuoi dare un’ occhiata? guarda qui. Adelante Compañeros!

Historical mystery set in the Boxers’ China

Karavansara

41J+Xo0NhLL._SY346_Here’s something you might be interested in.
I’m working on the translation of a very short mystery story by my friend Shanmei – that writes Oriental fantasies and mystery stories set in China.
The story, that in Italian is called Un Gioco di Pazienza1 is set in the aftermath of the Boxers’ Rebellion, and centres around an Italian army officer serving in China.
The story is the first one in an ongoing series.

The fun bit is, Shanmei2 based the main character in her story about her grand-grandfather, who actually served in China after the Boxers’ Rebellion – and she was able to tap into the old man’s correspondence and papers for the documentation.
So this is a proper historical mystery, with all the whistles and bells.

This is going to be a sweet and fast job, and quite fun – after all, I set my Cynical Little…

View original post 76 more words

Promozione gratuita: un bilancio

1Dal 28 al 30 aprile ho fatto una promozione gratuita su Amazon per questo ebook: Un gioco di pazienza: Un racconto giallo nella Cina misteriosa di inizio ‘900. Non esattamente una mossa strategica in un piano articolato di marketing, da guru in giacca e cravatta, più che altro un “dai amico proviamo, vediamo come va a finire“. E devo dire non ce l’ho fatta, a raggiungere le 100 copie scaricate, ma ci sono andata vicino. Su scherzo, sono moderatamente soddisfatta. Diciamo una media di 30 copie scaricate al giorno, e fino ad ora 3 recensioni, piuttosto lusinghiere. Almeno sono copie scaricate gratuite sicure, niente virus, niente addebiti nascosti sulle vostre carte di credito. Di queste quasi 100 lettori, alcuni lo leggeranno, (preventiviamo una minima % di accumulatori, tanto è gratis), ad alcuni piacerà, alcuni altri ancora saranno interessati a leggere altri miei lavori. Lo dice la statistica! Nei prossimi giorni arriveranno altre recensioni (speriamo), e si spera nuovi acqusiti (speriamo, speriamo). Ci ho perso una ventina di euro in royalties, ma tanto se non era gratis non lo prendevano, quindi perso è una parola grossa. Consideriamolo un investimento, un investimento sui miei lettori. Buone letture!