Work in progress #3 Vol

by Giulia

lavoriDopo mille tentennamenti, (sì, no, questo va meglio, diamo a ogni volume un tema, no mettiamoli in ordine cronologico, e così via dicendo), ho scelto finalmente i racconti del secondo volume: Vecchi tempi, Aspirapolvere Hoover, Golden days, Ava Diva e Watakushi. Tutti belli, per lo me a me piacciono, forse sono i miei preferiti, insomma non un riempitivo per allungare il brodo. Quelli che giudico non sufficientemente belli li metterò da parte, o ci lavorerò in seguitò o li farò sparire tra i file dimenticati. Questi sono brevi, come è nel mio stile, ma hanno una trama, se vogliamo una morale, un senso. Solo  Aspirapolvere Hoover era nato per essere un romanzo, ma poi non sono mai più riuscita a ricreare quello stile, per cui ho lasciato l’ inizio, e tagliato un racconto.  Ora sono grezzi, devo ancora limarli un po’, mettergli il vestito della festa per presentarli in società. Cercherò anche un editor che magari vede errori logici o sfarfallamenti di stile che non riesco a vedere. Buona lettura a tutti.

Advertisements